Il tour sveviano in città ripercorre, attraverso i luoghi, alcune delle tappe fondamentali della vita dello scrittore e delle sue relazioni con  familiari, amici e intellettuali del tempo come: James Joyce, Umberto Saba, il pittore Umberto Veruda, il Circolo degli Artisti.

  1. Casa natale di Ettore Aaron Schmitz > la famiglia Schmitz
    viale XX settembre, 16
    > riquadro del portone lavorato in ferro battuto in basso a sinistra
  2. Tram di Opicina > Italo Svevo e i mezzi di trasporto
    > carrozza della linea 2 – capolinea piazza Oberdan
    > sticker attaccato al sedile dietro al conducente
  3. Caffè San Marco > Italo Svevo giornalista e gli amici del Circolo degli Artisti di Trieste
    via Cesare Battisti, 18
    > tavolino riservato, contrassegnato dallo sticker
  4. Statua di James Joyce > Lo studente di inglese, l’insegnante e il vizio della letteratura
    via Roma, angolo via Rossini, lungo il Canale Ponte Rosso
    >  sticker sul corrimano della ringhiera
  5. Statua di Umberto Saba > Il romanziere e il poeta di Trieste
    via Dante Alighieri 8, angolo via san Nicolò
    > il volto di Saba
  6. La rosa dei venti in cima al Molo Audace > Trieste, la città del mare e della bora, raccontata da Svevo
    > sticker sulla cima del molo
  7. Statua di Italo Svevo > Italo Svevo lettore
    piazza Hortis, 4
    > il volto di Svevo
  8. Biblioteca civica Attilio Hortis > snodo del tour: dalla città al museo
    via Madonna del mare, 13
    > lo sticker in ascensore